Una buona reputazione non si inventa: si costruisce

Se il web “non dimentica”, lavorare per ottenere un’immagine positiva è possibile. Basta utilizzare un metodo scientifico, come quello proposto da Auro Palomba (e dal suo team di ingegneri) con Reputation Science.

L’articolo di Marina Marinetti pubblicato su EconomyMag.

Condividi questo articolo: