Top manager, in vetta Messina di Intesa

Carlo Messina, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, con 82,13 punti ha conquistato in maggio la vetta della classifica Top Manager Reputation. Il numero uno dell’istituto bancario ha chiuso il trimestre superando le stime, ha pubblicato il resoconto dei 100 milioni di euro donati alla sanità italiana durante la pandemia e, in collaborazione con Save The Children, ha lanciato un progetto per la formazione di ragazze in zone svantaggiate.

Al secondo posto si è piazzato Claudio Descalzi (78,58 punti) che, riconfermato amministratore delegato dell’Eni, ha festeggiato i conti trimestrali. Stabile in terza posizione Giorgio Armani (78,43), che ha ricevuto la laurea honoris causa in Global business management dalla Cattolica di Piacenza, ha aperto per la prima volta al pubblico le porte di Palazzo Orsini a Milano per il Fuorisalone e ha annunciato un nuovo complesso residenziale extralusso a Dubai.

Ancora in crescita Andrea Orcel (74,91), al timone di Unicredit, che ha raggiunto il quarto posto salendo di quattro posizioni: la banca di piazza Gae Aulenti ha presentato numeri trimestrali superiori alle attese e il titolo è stato premiato in borsa dopo la decisione di rimborsare i bond convertibili emessi nel 2017.

L’articolo su ItaliaOggi:

Top Manager Reputation_ItaliaOggi_Maggio 2023
Condividi questo articolo: