Top Manager, luglio 2019: Cairo al top, salgono Bono e Benetton

La conquista delle Olimpiadi 2026 a Milano e Cortina si riflette positivamente sulla reputazione di Alessandro Benetton (55,44), che guadagna cinque posizioni e arriva 12°. Sale di otto e si piazza al 13° Giuseppe Bono (54,66) che annuncia l’alleanza tra Fincantieri ed Enel per elettrificare i porti italiani. Stabile al 1° posto con 77,77 punti Urbano Cairo, che ha presentato le novità del palinsesto La7 e ha raccolto la soddisfazione per l’ottima partenza del Torino in Europa League. Continuano i rumors che lo tirano nuovamente in ballo come futuro erede politico di Berlusconi. 

L’articolo di Andrea Barchiesi, co-founder di Reputation Science, su L’EconomiaCorriere della Sera:

Condividi questo articolo: